Rassegna Stampa

Libro Nessuno è Escluso su Telesia TV

Da ieri è cambiata anche la pagina facebook collegata al blog, che si chiamerà come la associazione, il nostro motto rimarrà sempre e comunque “come pensare di essere in paradiso stando all’inferno” perché racchiude un po’ tutto quello che significa vivere una grave situazione di fragilità, e sarà quindi un po’ il sottotitolo sia del blog che del sito web. In attesa che presto si possa organizzare un evento di inaugurazione, ma che soprattutto questo incubo che sta lasciando una scia di dolore immenso finisca, possiamo dire che per ora è tutto. E’ già attivo anche il conto corrente della associazione e andando sul sito, che vi ricordo essere www.nessuno-escluso.it, c’è la sezione dove si possono sostenere gli ambiziosi progetti prefissi e i tanti altri che verranno”.“

Ministero della Disabilità, l’ennesima occasione persa (pressenza.com)

TG3 REGIONALE CAMPANIA

Sulla rivista Benessere, il meraviglioso articolo di Antonio Malafarina sul libro Nessuno è Escluso.

“Essere genitori è complicato, esserlo di un figlio gravemente disabile è quasi impossibile”. Il racconto di un padre – Il Fatto Quotidiano

Intervista sul libro Nessuno è Escluso con Sharing TV https://studio.youtube.com/video/wiIih84N9Sc/edit

https://www.unoetre.it/radici/libri-e-racconti/i-libri-di-diego/item/9101-intervista-all-autore-del-libro-nessuno-e-escluso.html?fbclid=IwAR2xXSLsDBxJ4vuP9sC7FOyfIgyL5Ob-o6Fg0IoBFw0VnQKPO7hA1UnDVRw UNOETRE

https://milanosparklingmetropolis.blogspot.com/2020/11/milano-sparkling-metropolis-presenta-il.html?fbclid=IwAR00gkER2wWw8lnO0WymOcf61nABcuCWjL9L_tpH6IjHSfAxKAB9-cOZZcA BLOG MILANOSPARKLINGMETROPOLIS

https://www.adnkronos.com/disabilita-la-storia-di-roberta-in-un-libro-che-finanzia-linfermiere-di-sera_5jiDKV19Eb8AynDs9hSlMO ADNKRONOS

Nessuno escluso, il libro di Fortunato Nicoletti a sostegno del progetto “Un respiro in più “ – NonSoloNola

Recensione del libro Nessuno è Escluso sul sito dell’Ordine dei giornalisti Italiani

https://www.ecodibergamo.it/videos/video/le-famiglie-dei-disabili-siamo-stati-dimenticati_1045812_44/?fbclid=IwAR3G0-_zemVViT5R7j1d77v0V626M12wIFHdOmOIrGlQihfKK2-iYwL92vg

https://l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fmilano.fanpage.it%2Fmia-figlia-elisa-disabile-gravissima-e-senza-assistenza-la-denuncia-dei-genitori-rimasti-soli%2F%3Ffbclid%3DIwAR1agAPgNzyDWg2c3nK6UvCW10OFlHaN60xXI_0rUXqspx5My1IW2PrlKok&h=AT1vt2lLTiq6z1XEWMbdLa1Wn7GOSZItSxNPy1huFasDd5ET6SOyRR-9ZlhvznLODO_C5E7Lgcn_rPGAKuW9yQ0MvlUXxm9Dj4e1GLfjQk-hNYeGURQRunbxTduhT0XWib4s&tn=-UK-R&c[0]=AT1LejB672xUK75p5MLjOeB_HdV_a5Wpnz4jR9o5WHmd1v1xIwNEsz7XOIun–RoPFEeb1JSC-3QQXs-3rU5WqVf4wr0vaBVu4YduhwjXF49SoLy-8OSWOEqjqhu5Wweu3EtrCLiV2wS0l2O34mOOFeg6B7mEWvMvRCgahoo6AjwX-3doBWxtDJeSg

http://www.milanotoday.it/attualita/nessuno-escluso-caregivers-disabili.html

Nessuno è escluso, Caregivers disabili associazione Mascherine per famiglie disabili

on enorme soddisfazione e grande orgoglio, vi comunichiamo che ha preso finalmente vita la associazione di volontariato “Nessuno è Escluso”. Una idea in gestazione da parecchi mesi, che con parecchie difficoltà, ma anche con tanta collaborazione da parte di tanti soggetti, vede finalmente la luce. Vorremmo che non fosse solo la associazione di Roberta, ma che diventasse un po’ di tutti quelli che hanno bisogno di una mano cosi come in tutte le persone, enti, aziende, che si riconoscono nelle finalità e negli scopi che ci proponiamo”.

“Ci sono ancora alcune cose da sistemare: il sito in aggiornamento (comunque già on line all’indirizzo: www.nessuno-escluso.it), il logo in lavorazione, ma quasi pronto, ma ci tenevamo in questo periodo di eccezionale emergenza, fare un gesto che potesse essere di aiuto a qualcuno. Purtroppo i progetti dell’associazione, non possono e non potranno partire prima di molte settimane probabilmente, ed allora ecco che al Presidente, la mamma Maria, è venuta in mente l’idea di donare mascherine alle famiglie dei disabili gravi e gravissimi che ne fanno richiesta, attraverso il comitato che in questi mesi ha lottato per queste famiglie, e con il quale “Nessuno è Escluso, si propone di collaborare in futuro per dare sempre più forza per le battaglie che verranno. Ma come sappiamo le mascherine di tutti i tipi, in queste settimane, sono praticamente introvabili quindi dove reperirle?”.

“Ogni tanto ci vuole anche un po’ di fortuna o il caso, e così il mitico Don Maurizio, nostro amico, parroco e missionario in Congo, membro della associazione e quindi a conoscenza dell’ idea di Maria, ci ha inviato il link di una ditta di Besozzo (VA), che normalmente produce abbigliamento sportivo, che è stata la prima a riconvertire la produzione e produrre mascherine, in questo caso lavabili e riutilizzabili”. 

“Abbiamo contattato la azienda per capire fattibilità e costi, anche perché, in quanto appena nata, la ADV ha solo un piccolo fondo a disposizione grazie ad una donazione, che deve coprire anche assicurazione per infermieri, costi bancari ecc.. Il costo della singola mascherina è di 5 euro, e pensavamo di aiutare un centinaio di famiglie di disabili di tutta la Lombardia, e visto che queste protezioni sono riutilizzabili, abbiamo ritenuto che soprattutto quando, si spera tra poche settimane, si potrà ricominciare con una parvenza di normalità, potranno essere utili per chi dovrà andare a lavoro, spesa uscite ecc… Ma ecco una altra bella sorpresa, quando la ditta la DI.BI, ha sentito il nostro progetto, ha deciso di non farci pagare un quantitativo importante delle stesse (200), mentre altre 100 ci verranno donate dalla ODV “ABC mondo”, associazione che iuta Don Maurizio in Congo. Quindi noi non faremo altro che impacchettare le mascherine, che sono in arrivo, e spedirle a tutte le famiglie che ne hanno bisogno e ce ne faranno richiesta. Sicuramente sono piccoli gesti, ma quando tante piccole azioni convergono, i risultati, anche minimi, sono sempre garantiti”.